Cosa farei se dovessi vincere al Superenalotto

by Monica

Dunque, se dovessi vincere al Superenalotto, tanto per festeggiare mi piacerebbe fare un bel giro del mondo musicale, visitando tutti gli stati per conoscere le musiche tradizionali e andando anche a visitare le città e le case dove hanno vissuto i grandi musicisti (alcune le ho già viste ed è bellissimo, come conoscerli di persona!) e i musicisti importanti di ogni paese. Quanto può costare? Diciamo poco, €50.000-100.000?

Poi mi comprerei una bella casa in una bella città europea che so io (piccolo segreto), vicino al fiume. (La casa non sarebbe estremamente grande perché se no poi mi impegnerebbe troppo, diciamo €500.000 - 1.000.000?). Lì, nella grande sala della musica, una volta alla settimana organizzerei serate musicali, con buffet, aperte al pubblico, con musicisti di vario genere (classico, jazz, folk, pop ecc.) che suonano in un'atmosfera di divertimento, non di concerto serio. D'estate le serate sarebbero nel giardino, in riva al fiume.

Musica, Maestro!


Dopo le mie spese personali legate ai miei interessi musicali, se potessi vincere al Superenalotto farei delle spese che coinvolgerebbero anche altre persone. Non farei spese di tipo assistenziale, ma spese per attività che producano un ritorno economico, almeno in parte.

Quindi, organizzerei una mia orchestra e una serie permanente di concerti-spettacolo, fatti in modo da far conoscere gli strumenti musicali e la musica classica in modo divertente, ai bambini, ragazzi e a tutti coloro che pensano che la musica classica sia troppo seria o difficile (solo perché non sanno che se la ritrovano su telefonini, in pubblicità, film, cartoni animati, sigle... ecc.). Macché, una grande festa! Farei un sacco di pubblicità mirata al mio potenziale pubblico per riempire grosse sale, 2.000 persone o più. Poi ricerca di sponsor... Ci mettiamo un altro milioncino?

Dopo potrei organizzare un'orchestra per regione, che svolge la stessa attività; cominciando con €1.000.000 l'una mi costerebbe solo €20.000.000 (venti milioni), si può fare! (è quanto riceve solo il teatro La Scala dal FUS).

Poi aprirei una bella scuola di musica per insegnare il Nuovo Approccio di Kato Havas a chiunque, di qualunque età, volesse imparare a suonare e insegnare il violino, la viola (poi si possono aggiungere altri archi...) senza soffrire le pene d'inferno (fisiche e spirituali) dall'inizio dello studio alla fine della vita (musicale), tormentando all'inizio parenti e vicini con rumori da film dell'orrore... Insomma, per chi crede che in questi obbrobri ci sia qualcosa che non va e cerca un altro modo, un altro approccio. Mettiamoci €1.000.000.

Inoltre produrrei un bel corso su DVD sul Nuovo Approccio, in vendita nelle edicole, con spiegazioni dettagliate su come studiare e suonare il violino, la viola, e magari una trasmissione televisiva (la TV è tuttora IL mezzo di comunicazione più potente) e su Internet. Tra le due cose, cosa costeranno? Facciamo cifra semplice, €2.000.000?

Oltre a vincere al Superenalotto, c'è da spendere


Beh, dopo tutto questo lavoro, finora avrei speso solo circa €25.000.000, e anche se raddoppiassi la spesa per ogni progetto sarebbero solo 50 i milioni spesi, e il resto (circa 100 o 75 milioni, considerando la spesa doppia)?

Certo, bisogna conservare qualcosa per riserva, mettiamo da parte una decina o due di milioni di risparmio e per le spese ordinarie, per non pensarci più.

Quante cose si possono fare! Eppure, abbiamo ancora più di €50.000.000, sì, cinquanta milioni di €uro! Che farne?

Beh, è stato divertente. È un gioco! Scrivi il tuo commento, manda le tue idee su come ti piacerebbe spendere questi soldi in attività musicali costruttive, creative, qualcosa di nuovo!

Se non dovessi vincere al Superenalotto (cosa molto probabile), sarebbe bello se ci fosse qualcuno che volesse impersonare la dea bendata o vestirsi da Superman/Superenalotto e far sua qualcuna di queste o altre idee, se no tra poco vanno proprio tutti a casa... nel "paese della musica"...

Post comments - Scrivi commenti

Return to Vincere al Superenalotto! Come li spenderesti.